ARTISTI RIBELLI – Antonella Puccio

alberi

 

ARTISTI  RIBELLI

 

Le nostre cime ti accarezzavano
e giocavano con te, azzurro cielo
e come pennelli di un artista ribelle
si divertivano, aiutati dal vento,
a disegnare e dipingere bianche e soffici nuvole.

Tra di noi, alberi, nelle notti
ci raccontavamo,
sentivamo il piacere della pioggia che scendeva dolce sui nostri corpi
che si adagiavano gli uni sugli altri aspettando l’alba.

Vi avremmo offerto frutti smaglianti,
su piatti di foglie di un verde smeraldo
ma il fuoco è stato devastante,
ha raggiunto le viscere della terra,
le radici delle nostre anime
rimaste nude per sempre,
senza possibilità alcuna di rigenerarsi.

 

Antonella Puccio

Annunci

6 comments

  1. Bellisima, trovo molto affascinante l’accostamento ai pennelli di un artista che disegna le nuvole utilizzando le cime … Complimenti alla nostra nuova amica guardiana… e grazie di averci dato queste sognanti immagini seppur accompagnate da un finale infuocato. Nara

  2. Una poesia veramente stupenda…coronata dalla citazione del titolo di una mia poesia, il vivere l’attesa dell’alba…la notte che passa…ignota ai più…ma che rivela i segreti della nostra terra e del cielo…
    Brava Antonella!!!

  3. Complimenti

    Leggere i tuoi versi equivale ad una serie di immagini,vive, nitide, parlanti del bene che rappresenta oggi nel nostro mondo la foresta Amazzonica.
    La musicalità dei versi crea una musica e musica i vari aspetti della natura contemplata, si sentono gli alberi parlare, strisciare le creature della terra ed il vento mescersi a queste voci e creare un canto sublime ed un inno rivolto con forza agli uomini affinchè tutelino e salvino un patrimonio così grande.
    I tuoi versi sono un cantico alla speranza e nel contempo una chiara denuncia a quanti non fanno nulla per salvare questo bene dell’umanità, e danno forza affinchè gli uomini capiscano che la fine della natura corrisponde alla tremenda fine dell’umanità.
    Lirismo, contemplazione, versificazione e profondità fanno dei tuoi versi una poesia profonda e ricca di contenuti che aiuta la riflessione e la contemplazione.

    Guido Burgio
    poeta-scrittore

  4. Sublime poesia! Sei brava Antonella, hai dato anima ha esseri che, se potessero, direbbero le stesse parole che tu, con grande maestria nonchè sensibilità, gli hai attribuito. Baci a presto!

  5. Da profano ma con la certezza di essere molto vicino alla Natura e all’ animo degli artisti, direi che qui le due entità sono meravigliosamente in sintonia e quindi nelle condizioni migliori per trasmettere ciò che leggiamo : poesia .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...